(AGI) – Agrigento, 19 ott. – Giovanni Alessi, imprenditore di Agrigento di 50 anni, e’ morto per le ferite riportate a causa di un asino imbizzarrito. A nulla e’ valso l’intervento dei soccorritori giunti sul posto. La tragedia si e’ consumata intorno alle 3 all’interno di un agriturismo di prossima apertura nelle campagne di Realmonte (Agrigento). Quando sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, il personale del 118 e i carabinieri, per l’uomo, scalciato ripetutamente dall’animale, non c’era piu’ nulla da fare. Secondo quanto accertato l’asino, furioso, avrebbe inseguito la vittima che era uscita per dare da mangiare agli animali e che ha provato a scappare e a difendersi con una spranga, fino a quando non e’ stato colpito da un calcio che lo ha stordito. L’uomo, privo di sensi, e’ stato finito dall’animale che ha infierito con altri calci e persino con morsi. L’asino e’ stato abbattuto. La famiglia Alessi e’ molto nota ad Agrigento. L’imprenditore era presidente del consorzio “I luoghi dell’Arcadia” che si occupa delle biglietterie e dei bookshop nella Valle dei templi, mentre suo fratello e’ presidente della locale squadra calcistica Akragas. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it