(AGI) – Palermo, 30 ott. – Nel corso di vari interventi eseguiti durante l’ultima settimana la Guardia di finanza di Termini Imerese (Palermo) ha sequestrato 15.000 litri di gasolio per uso agricolo e 5 autobotti usate per il trasporto del prodotto petrolifero. Sette persone sono state denunciate per violazione delle norme in materia di accisa e per irregolarita’ nella circolazione. Il gasolio agricolo gode di un regime fiscale agevolato e non puo’ essere utilizzato per autotrazione. I quantitativi sequestrati venivano movimentati da autotrasportatori privi della certificazione necessaria ad attestare la destinazione agricola del carburante. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it