(AGI) – Messina, 17 mag. – Lungo interrogatoio nel carcere di Gazzi a Messina per Francantonio Genovese, il deputato del Pd arrestato nell’ambito dell’inchiesta della formazione professionale. Dalle 10, Genovese ha iniziato a rispondere alle domande del Gip Giovanni De Marco, che ha amesso l’ordinanza di custodia cautelare contro di lui per associazione a delinquere finalizzata al peculato, riciclaggio e truffa. Presenti il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e il sostituto Fabrizio Monaco, i due magistrati titolari dell’indagine sulla gestione dei fondi della formazione professionale. Genovese e’ assistito dall”avvocato Nino Favazzo. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it