(AGI) – Messina, 15 mag. – Il politico del Pd Francantonio Genovese questa sera, poco dopo le 21, ha fatto il suo ingresso nel carcere di Messina Gazzi. Il parlamentare aveva annunciato l’intenzione di costituirsi se la Camera avesse approvato la richiesta d’arresto, cosa che e’ avvenuta nel pomeriggio con 371 voti a favore e 39 contrari. Proprio durante le operazioni di voto Genovese lasciava la capitale per rientare nella citta’ di cui e’ stato sindaco. Prima di recarsi nella casa circondariale e’ stato nella sua abitazione per salutare la famiglia, insieme al legale e a un dirigente di polizia. All’ingresso in carcere, dove e’ giunto in auto, era accompagnato dal suo avvocato Nino Favazzo; dietro un’altra vettura con il capo della Mobile Giuseppe Anzalone. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it