(AGI) – Palermo, 19 ott. – Dopo alcuni giorni di tregua, ecco un barcone, un peschereccio, a 100 miglia da Portopalo di Capo Passero (Siracusa). Secondo quanto accertato, e’ partito dall’Egitto, ha percorso acque Sar greche e poi maltesi; oggi e’ entrato nel tratto di mare di competenza italiana. A bordo 200-250 persone, informa la Guardia costiera, che spiega come il natante navighi regolarmente, a una velocita’ di sette nodi, e sia monitorato da un mercantile dirottato in zona. Stasera previsto l’approdo, scortato dalle motovedette della Guardia costiera, a Portopalo o a Pozzallo. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it