(AGI) – Agrigento, 18 ott. – Altri due cadaveri di migranti annegati nel naufragio dello scorso 3 ottobre nel mare di Lampedusa davanti all’Isola dei Conigli sono stati recuperati da una motovedetta della Capitaneria di porto. Uno dei due era nei pressi di Capo Grecale, piuttosto lontano dal luogo della strage. Uno dei cadaveri, quello di una donna, e’ stato localizzato da un elicottero della Guardia di finanza, mentre l’altro, di un uomo, e’ stato individuato da una nave militare. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it